Meteo, caldo estremo tra India e Pakistan, sfiorati i 50°C e brucia anche una discarica. Video

Meteo, caldo estremo tra India e Pakistan, sfiorati i 50°C e brucia anche una discarica. Video

Aprile 30, 2022 Off Di miometeo


SFIORATI I 50°C IN PAKISTAN OLTRE 46°C IN INDIA – L’eccezionalità dell’ondata di caldo estremo che da alcuni giorni sta interessando India e Pakistan non sta tanto nei valori di temperatura raggiunti ma nella loro diffusione sui territorio. Sono infatti davvero poche le zone dove queste anomalie non si facciano sentire in tutto il territorio. L’allerta rossa riguarda infatti molte regioni dell’India e tutto il Pakistan e continuerà almeno fino a metà della prossima settimana. Non faceva così caldo ad aprile da almeno 122 anni nel nordovest della Nazione. Haryana, Punjab, Delhi, Uttar Pradesh, Rajasthan, Madhya Pradesh, Jharkhand e la regione di Vidarbha nel Maharashtra supereranno ancora i 43-44°C con punte fino a 47°C. Attualmente le temperature più alte registrate sono Chandrapur +47°C, Jaisalmer +46 ma numerose sono le stazioni tra 45 e 46°C. Non andrà meglio in Pakistan dove la colonnina di mercurio ha toccato i 49°C a Jacobabad, 52m sul livello del mare e i 48°C a Nawabshah alla stessa altezza, 47°C a Rohri e Sibi. Tali condizioni potrebbero persistere fino al 10 maggio quando verosimilmente una depressione dal Golfo del Bengala potrebbe portare un peggioramento del tempo. 

Questo anomalo mese di aprile fa seguito ad un altrettanto anomalo mese di marzo che aveva già visto superare diversi record storici. Purtroppo il numero delle ondate di calore e la loro durata è e sarà una inevitabile conseguenza del processo di riscaldamento globale del Pianeta. Ad aggiungersi a queste condizioni estreme anche l’inquinamento dell’aria nella zona della capitale Nuova Delhi (che ha toccato i 43°C)  investita dal fumo causato dall’incendio di una gigantesca discarica di rifiuti non lontana.

© 3B Meteo