METEO Italia: acuto MALTEMPO su varie regioni, con rischio NUBIFRAGI

METEO Italia: acuto MALTEMPO su varie regioni, con rischio NUBIFRAGI

novembre 3, 2018 Non attivi Di miometeo
immagine news meteo-autunnale-maltempo-ricorrente-nubifragi

METEO DAL 3 AL 9 NOVEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE Una vasta saccatura atlantica va ancora ad alimentare un sistema depressionario sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo, che influenza sempre negativamente il meteo sull’Italia. Il movimento dei nuovi sistemi perturbati verso levante risulta ostacolato dalla presenza di un promontorio anticiclonico robusto sui Balcani.

METEO DAL 3 AL 9 NOVEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Una vasta saccatura atlantica va ancora ad alimentare un sistema depressionario sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo, che influenza sempre negativamente il meteo sull’Italia. Il movimento dei nuovi sistemi perturbati verso levante risulta ostacolato dalla presenza di un promontorio anticiclonico robusto sui Balcani.

Correnti meridionali umide ed instabili investiranno ancora l’Italia: la settimana si andrà a concludere con meteo turbolento per il sopraggiungere di un nuovo corposo impulso perturbato. Il vortice di bassa pressione si andrà gradualmente ad isolare tra le coste nord-africane e le due Isole Maggiori.

Novembre si conferma favorevole alle grandi piogge, perché le perturbazioni impattano sull’Italia per poi rallentare il loro spostamento, a causa dell’anticiclone di blocco. Lo spostamento del vortice depressionario verso il Nord Africa porterà alla localizzazione del maltempo sulle regioni più occidentali e soprattutto tra Sicilia e Sardegna.

TENDENZA METEO PROSSIMA SETTIMANA, ULTERIORI, PIOGGE
Proseguirà il trend del weekend, con ancora nuovi rifornimenti perturbati nord-atlantici che rinnoveranno una circolazione depressionaria tra Iberia e Mediterraneo. Correnti umide ed instabili sud-occidentali verranno ancora convogliate verso l’Italia. Il nostro Paese sarà quindi ancora penalizzato da ulteriori perturbazioni cariche di pioggia.

Il nuovo maltempo penalizzerà ancora a più riprese il Nord, le regioni tirreniche e le Isole Maggiori, con anche temporali. Il clima resterà nel complesso molto mite, a causa dei richiami di correnti sciroccali indotte dal vortice ciclonico. Le temperature saliranno al di sopra della norma soprattutto su regioni adriatiche e ioniche.

METEO SABATO 3 NOVEMBRE, INSTABILITA’ PIU’ ACUTA SU REGIONI DI PONENTE
Condizioni uggiose al Nord, ma con piogge in genere deboli concentrate sulle regioni di Nord-Ovest, mentre sul Nord-Est fenomeni sporadici sono attesi solo sui rilievi. Nubi sparse, a tratti consistenti, sul resto della Penisola, con precipitazioni più probabili sul medio versante tirrenico e sulle due Isole Maggiori.

Il grosso delle precipitazioni lo ritroveremo tra la Sardegna e la Sicilia occidentale, con possibilità di temporali anche di forte intensità dapprima in Sicilia e verso fine giornata sulla Sardegna. Altrove tempo più asciutto con le maggiori aperture del cielo che si avranno lungo il medio-basso versante adriatico.

METEO DOMENICA 4 NOVEMBRE, MALTEMPO TRA SUD ED ISOLE MAGGIORI
Atteso maltempo più diffuso al Meridione. Piogge localmente molto forti continueranno a coinvolgere la Sardegna e soprattutto la Sicilia centro-orientale e la Calabria ionica, con rischio nubifragi. Atteso un peggioramento in Campania, Lucania e poi Molise e Puglia, mentre qualche pioggia insisterà sul Nord-Ovest, in intensificazione sui rilievi del Piemonte.

TEMPERATURE SOPRA LA MEDIA PER VENTI MERIDIONALI
Contesto climatico decisamente mite. I termometri risaliranno localmente nel corso del weekend per via di nuovi flussi d’aria più mite, specie lungo la fascia adriatica che potrà aver modo di godere di locali sprazzi soleggiati. Non sono all’orizzonte nuove irruzioni fredde per tutta la prima parte di novembre.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Nessuna novità sostanziale nei primi giorni della nuova settimana. Ulteriori impulsi perturbati atlantici punteranno il Mediterraneo Occidentale, andando costantemente ad alimentare una circolazione ciclonica. Il maltempo più forte potrebbe ancora penalizzare le Isole. Piogge e qualche temporale non mancheranno anche sui settori tirrenici, in minor misura sul resto d’Italia.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L’AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA