Meteo: prossimi giorni primi caldi con tempo stabile, ma non per tutti

Meteo: prossimi giorni primi caldi con tempo stabile, ma non per tutti

Aprile 27, 2022 Off Di miometeo

ANTICICLONE IN RINFORZO. La piccola saccatura di bassa pressione presente sull’Europa centrale e responsabile di una certa instabilità che martedì interesserà parte delle nostre regioni settentrionali, si sposterà verso il comparto settentrionale balcanico mercoledì e tenderà a colmarsi. Nel frattempo alle medio-basse latitudini europee andrà insediandosi e rinforzando un campo di alta pressione che determinerà anche sull’Italia condizioni di stabilità in settimana. Giusto nelle ore pomeridiane di mercoledì, i residui effetti della saccatura ormai sui Balcani potranno concretizzarsi in qualche episodio di locale instabilità lungo la fascia appenninica centro-settentrionale e sul Friuli, mentre altrove prevarrà il sole. Anticiclone e tempo stabile ci faranno compagnia almeno fino a ridosso del weekend, con temperature in aumento e condizioni primaverili più che gradevoli.

METEO MERCOLEDI’. Tempo stabile e in prevalenza soleggiato sull’Italia, pur con qualche locale eccezione. Nel pomeriggio infatti un po’ di nubi interesseranno Friuli e dorsale appenninica, con locali brevi piovaschi su Triestino, dorsale tosco-emiliana e a tratti marchigiana, in esaurimento entro sera. Temperature in aumento con massime fino a 24/25°C sulle zone interne sarde, 25/26°C su Materano e Sicilia interna.

METEO GIOVEDI’ E VENERDI’. Proseguono condizioni di stabilità con tempo in prevalenza soleggiato sull’Italia e temperature primaverili. Un lieve calo nei valori massimi è atteso giusto giovedì sul versante adriatico, ma si tratterà di variazioni piuttosto contenute. Sulle isole maggiori tuttavia si assisterà ad un aumento della nuvolosità alta e stratificata che si limiterà ad offuscare il sole, innescata da una blanda depressione posizionata sul Nord Africa.

© 3B Meteo