Meteo sino al 2 Maggio: STOP caldo, torna anche il MALTEMPO

aprile 19, 2018 Non attivi Di miometeo
immagine news meteo-italia-stop-caldo-torna-maltempo

EVOLUZIONE METEO PROBABILE SINO AL 2 MAGGIO 2018. La situazione e circolazione atmosferica generale tenderà a mostrare caratteristiche del semestre caldo.

EVOLUZIONE METEO PROBABILE SINO AL 2 MAGGIO 2018
l’evoluzione atmosferica generale tenderà a mostrare caratteristiche del semestre caldo. Nel periodo di previsione, le stime che tracciano le linee di tendenza meteo, concordano verso una fase di tempo instabile, dove infiltrazioni di aria oceanica tenderanno a generare ideali condizioni per la genesi di temporali e acquazzoni. Si avrebbe anche un calo della temperatura.

L’aria fredda proveniente dal Nord Atlantico dovrebbe invadere l’Europa centrale, e raggiungere la regione alpina, dove associato al cambiamento del tempo si avrebbero nuove nevicate. Al momento questa evoluzione è solo un’ipotesi previsionale, anche se deriva da un’analisi ponderata dei modelli matematici, perciò sarà da confermare.

Avremo un abbassamento della temperatura, con valori che si dovrebbero portare prossimi a quelli medi del periodo, e forse anche sotto la norma in alcune regioni, questo anche dopo anche una possibile fiammata di aria molto calda dal deserto del Sahara che dovrebbe invadere attorno al 25 aprile le regioni meridionali, la Sardegna e la Sicilia.
Tale avvezione calda deriverà dal richiamo prefrontale del peggioramento che potrebbe realizzarsi a fine mese.

Con l’eventuale arrivo di aria fredda primaverile proveniente dall’Atlantico settentrionale, dopo un periodo così mite, anzi caldo, si potrebbero verificare temporali anche di forte intensità, persino accompagnati da grandine, forti raffiche di vento, intensi acquazzoni se non nubifragi.

Il cambiamento meteo porrà quindi uno stop al caldo esagerato che interesserà varie parti d’Italia, ovvero all’ondata di calore anomalo. Riequilibrerà appena l’andamento termico dopo che per circa una decina di giorni la temperatura era stata molto sopra i valori della media.

CONCLUDENDO
Insomma, non ci sono più le stagioni di una volta, questo mi pare che sia chiaro a tutti, o quasi. Notiamo che taluni hanno ancora diffidenza ad accettare il cambiamento climatico, che purtroppo è un evento conclamato e provato da migliaia e migliaia di scienziati del nostro Pianeta.

LINK veloce alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, ma se non in elenco vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L’AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Vi suggeriamo di diventare nostri fan per rimanere aggiornati:
www.facebook.com/tempoitalia.it
twitter.com/tempoitaliait