Perturbazione in arrivo con nubifragi, temporali e neve sulle Alpi

Perturbazione in arrivo con nubifragi, temporali e neve sulle Alpi

Novembre 3, 2022 Off Di miometeo

Domani, venerdì 4 novembre

Nord: Cielo molto nuvoloso con piogge e rovesci diffusi, anche forti su Est Lombardia e Triveneto, con neve sulle Alpi dai 1300m; schiarite da Ovest dal pomeriggio. Temperature in calo, massime tra 15 e 20.
Centro: Cielo nuvoloso con marcata instabilità fino al pomeriggio associata a piogge e temporali diffusi, anche forti. Temperature in calo, massime tra 16 e 21.
Sud: Cielo nuvoloso con forti temporali entro sera su Campania, Sardegna, Puglia, Lucania e Sicilia. Temperature in lieve calo, massime tra 20 e 26.

Dopodomani, sabato 5 novembre

Nord: Cielo poco nuvoloso, ad esclusione di residue nubi su Friuli-VG e in Emilia, con possibili rovesci sulla Romagna. Temperature in lieve calo, massime tra 15 e 19.
Centro: Molto nuvoloso con piogge, rovesci e locali temporali su adriatiche, Umbria e basso Lazio; parziali schiarite altrove. Temperature in netto calo, massime tra 13 e 20.
Sud: Cielo molto nuvoloso con rovesci e temporali sparsi, anche di forte intensità; miglioramento da Ovest dalla sera. Temperature in netto calo, massime tra 15 e 20.

Fra 3 giorni, domenica 6 novembre

Nord: Cielo poco nuvoloso salvo velature di passaggio nel pomeriggio e residue nubi basse al mattino sulla Romagna. Temperature stazionarie, massime tra 14 e 18.
Centro: Cielo poco nuvoloso sul versante tirrenico, ancora molto nuvoloso su quello adriatico con residui piovaschi sulle coste abruzzesi ma con ampie schiarite. Temperature stazionarie, massime tra 15 e 20.
Sud: Molto instabile fino al pomeriggio su Puglia, Lucania e basso Tirreno, schiarite in Sardegna. Temperature in calo, massime tra 14 e 20.

© 3B Meteo