Perturbazioni nordatlantiche fino a lunedì. Venti tesi e calo termico

Perturbazioni nordatlantiche fino a lunedì. Venti tesi e calo termico

dicembre 7, 2018 Non attivi Di miometeo

Domani, Venerdì 7 Dicembre

Nord: Al mattino nebbie e foschie in pianura, più sole altrove. Nubi in aumento tra pomeriggio e sera con prime piogge a partire dal Nordovest. Temperature in calo, massime tra 7 e 11.
Centro: Buono al mattino salvo nebbie nelle valli. Entro sera peggioramento su Toscana, Umbria e Lazio con prime piogge a carattere sparso. Temperature stabili massime tra 11 e 15.
Sud: Bel tempo, salvo residui piovaschi in Sicilia. La notte piogge in arrivo su Campania e Calabria. Temperature in lieve calo, massime tra 14 e 18.

Dopodomani, Sabato 8 Dicembre

Nord: Soleggiato e terso, salvo nubi e debole neve sulle Alpi confinali dai 1300m; residui piovaschi al mattino su Friuli e Romagna. Temperature in rialzo, massime tra 12 e 17.
Centro: Al mattino residue piogge su Umbria, basso Lazio e zone adriatiche con neve dai 1500m. Tra pomeriggio e sera rasserena ovunque. Temperature stabili, massime tra 11 e 15.
Sud: Instabile sulle zone peninsulari con piogge e rovesci in estensione dal Tirreno all’Adriatico. Meglio in Sicilia. Temperature stabili, massime tra 14 e 18.

Fra 3 giorni, Domenica 9 Dicembre

Nord: Neve sulle Alpi, specie confinali, oltre i 1200/1500m. In prevalenza soleggiato altrove, salvo nebbie mattutine in pianura. Temperature in calo, massime tra 9 e 14.
Centro: Piogge sin dal mattino in Toscana, in estensione in giornata a Lazio e Umbria. Più soleggiato sulle regioni del versante adriatico. Temperature in rialzo, massime tra 13 e 17.
Sud: Inizialmente soleggiato, ma dal pomeriggio piogge in arrivo sulle regioni tirreniche, in estensione all’Adriatico. Temperature stabili, massime tra 14 e 17.

© 3B Meteo