Meteo — VELOCE PERTURBAZIONE DI SAN VALENTINO, rovesci al Centrosud e venti in rinforzo

Meteo — VELOCE PERTURBAZIONE DI SAN VALENTINO, rovesci al Centrosud e venti in rinforzo

14 Febbraio, 2020 Off Di miometeo

SITUAZIONE. La perturbazione proveniente dalla Francia che entro la serata di oggi, giovedì, raggiungerà l’Italia a partire dal Nordovest scivolerà rapidamente verso le regioni centro-meridionali nella giornata di San Valentino dando luogo al passaggio di rovesci ed anche qualche temporale, accompagnati da un rinforzo dei venti di Maestrale. Si tratterà di un transito piuttosto rapido, tanto che già in giornata il tempo migliorerà a partire dalle regioni centrali. Ecco i dettagli:

METEO ITALIA SAN VALENTINO. La perturbazione si porterà rapidamente al Centro-Sud portando qualche rovescio o temporale sparso sulle regioni peninsulari, specie su Calabria tirrenica e Puglia, isolati fenomeni in sconfinamento al Messinese, mentre al Nord e sull’alta Toscana sarà già tornato il bel tempo sin dal mattino. Ad ogni modo nel corso della giornata anche sul resto del Paese le precipitazioni andranno esaurendosi da nord con tendenza a schiarite, mentre residui fenomeni si attarderanno all’estremo Sud fino a sera. Temperature in calo in montagna e sul versante adriatico. Su Nordovest e tirreniche invece i venti di caduta alpini e appenninici potranno favorire temperature diurne ancora miti per il periodo. La ventilazione infatti tornerà a farsi sostenuta da nordovest, specie al Centro-Sud, con mari molto mossi. Nel weekend invece rimonta dell’alta pressione su tutta Italia.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l’evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

© 3B Meteo